menu

La Siringa

di Mila Martinetti

02.12.2017

Aias: il silenzio degli innocenti

Scandalo Aias. Il deputato Giancarlo Giordano ha presentato un’interrogazione parlamentare. Ci è arrivato dopo sei mesi ma ci è arrivato. Il consigliere regionale Francesco Todisco ha detto che ne parlerà con il Governatore De Luca: con comodo, c’è tempo, magari prima di lui lo farà Carlo Iannace, quando riprenderà il suo posto provvisoriamente occupato da Todisco. La presidente D’Amelio e la deputata Paris aspetteranno la Befana: solidarietà tra colleghe. Il deputato D’Agostino non interroga e non si capisce perché. Il deputato De Mita, comprensibilmente, se ne sta zitto. Il senatore Cosimo Sibilia segue il suo stile: svicola. I consiglieri regionali Alaia e Petracca sono troppi impegnati a confortare il direttore generale dell’Asl, Maria Morgante. Il deputato Famiglietti interverrà in Parlamento nel giorno del pesce d’aprile: quando non lo faranno parlare in quanto non più deputato. Chi resta? “Nessuno”, direbbe la buonanima di Fortebraccio pensando a Carlo Sibilia.