menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

06.02.2018

Attori comici e musicisti in scena all’Azienda “Moscati”: l’Associazione Babbaalrum dona una giornata di emozioni ai pazienti

La solidarietà torna in corsia grazie a una nuova iniziativa dell’Associazione no-profit Babbaalrum. Dopodomani, giovedì 8 febbraio, l’aula magna dell’Azienda Ospedaliera "San Giuseppe Moscati" di Avellino (Contrada Amoretta, settore B, primo piano) diventerà il palcoscenico sul quale si esibiranno attori e musicisti per dare vita a un divertente spettacolo dedicato ai pazienti.
Mino Abbacuccio, cabarettista di “Made in Sud” con la sua inseparabile coniglietta Titì, il gruppo pop-rock irpino “A Day After Hurricane”, Michele Roscica, one man band che riesce a distribuire le note su circa dieci strumenti contemporaneamente, e Carmine Brogna, infermiere di professione, attore comico per passione, a partire dalle ore 10,30, saranno protagonisti di una manifestazione alla quale parteciperanno anche numerosi alunni di alcuni istituti secondari di secondo grado cittadini. Al termine della performance, gli artisti terranno anche uno spettacolo itinerante nelle Unità Operative di Oncologia Medica, Ematologia e Pediatria.
«L’Associazione – spiega Carmine Tirri, presidente di Babbaalrum – continua a collaborare con l’Azienda "Moscati" per contribuire, in qualche modo, ad alleviare le sofferenze degli ammalati. Una sorta di “missione” che non si fermerà con lo spettacolo per i degenti: con il ricavato del 5 per mille di quest’anno l’Associazione si è già impegnata ad acquistare cinque poltrone per la chemioterapia, del valore di circa 12mila euro, da donare al day hospital dell’Unità Operativa di Oncologia dell’Azienda “Moscati”. A chi volesse darci una mano a raggiungere questo obiettivo, ricordo di destinare il 5 per mille a Babbaalrum, indicando il codice fiscale 92061830649. La solidarietà fa bene al cuore…».