menu

Persone

Le interviste di Franco Genzale

21.01.2020

Don Ranieri Picone, un fiore all’occhiello della Chiesa

Montefredane ha dato i natali a ben nove parroci, naturalmente limitando il computo a quelli tuttora in attività e senza contare altri due seminaristi ormai prossimi ad essere ordinati sacerdoti. Uno dei nove è Don Ranieri Picone, attualmente titolare della parrocchia di Santa Maria del Carmine di Atripalda.
Figlio di emigrati negli States, poi rientrati in Irpinia, Don Ranieri, oggi 38enne, decise cosa avrebbe voluto fare da grande quando ancora frequentava le scuole elementari: una vocazione forse precoce, ma talmente forte da non averlo mai abbandonato. Allievo dei Padri Gesuiti nel Pontificio Seminario Interregionale Campano di Posillipo, Baccalaureato in Teologia, Don Ranieri ricopre nella Diocesi di Avellino l’incarico di Direttore dell’Ufficio Liturgico. Per cultura, dedizione al prossimo e impegno pastorale, un fiore all’occhiello della Chiesa di Papa Francesco. Conosciamolo da vicino.
Buona visione.