menu

La Siringa

di Mila Martinetti

09.09.2018

Ernesto Urciuoli, il Pd e il gambero

Ernesto Urciuoli insiste, e la vostra Mila Martinetti pure. Dunque, come sapete, il sindaco di Aiello del Sabato si è auto-candidato alla presidenza della Provincia. Per carità, gesto più che legittimo. Solo che lo ha fatto senza un minimo di stile, pretendendo l’unità del Pd e del centrosinistra sul suo nome, manco avesse avuto una investitura “a divinis”. Accortosi della gaffe, ieri è tornato sull’argomento dalle colonne de “Il Mattino” ed ha detto che “per il bene del Pd” egli è disposto “a fare cento passi indietro”. Molto bene. Ma non c’è bisogno di questa maratona a ritroso. Basta che ne fa uno soltanto di passo indietro. Anche perché, caro sindaco Urciuoli, come le direbbe Tolstoj, “Non è importante il posto che occupiamo, ma la direzione in cui andiamo”.