menu

La Siringa

di Mila Martinetti

07.02.2018

I tortellini della De Girolamo

La sannita Nunzia De Girolamo, che è stata perfino ministro, era certa - anche perché le spettava - di avere il posto di capolista nel collegio proporzionale Camera Irpinia-Sannio. Come si sa, nottetempo fu trombata finendo al secondo posto dopo Sibilia. Da Berlusconi ha poi ottenuto un vano premio di consolazione: guida, infatti, il listino nel plurinominale Bologna-Imola, che è un po’ come azzeccare sei numeri al SuperEnalotto. Ma lei non si scoraggia. E ha detto: "Qui ho avuto una bella accoglienza, ho conosciuto tante persone, ed ho anche imparato a fare i tortellini". Che bella notizia! Male che vada alle elezioni, come appare molto probabile, potrà sempre aprire un ristorante a Benevento con le specialità della cucina bolognese.