menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

05.12.2017

Istruzione tecnica superiore, sei nuovi percorsi formativi per 9,5 milioni

È stato pubblicato l’esito dell’avviso pubblico con cui la Regione Campania consente la creazione di sei nuove Fondazioni per la realizzazione di nuovi percorsi formativi, con uno stanziamento complessivo di circa 9,5 milioni di euro, con il quale la Regione ha approvato sei nuovi corsi di Istruzione Tecnica Superiore, che si aggiungono ai tre già esistenti per il triennio 2017-2019.
Gli Istituti Tecnici Superiori sono "Accademie ad alta specializzazione tecnologica", nate per rispondere alla domanda di nuove ed elevate competenze tecniche e tecnologiche da parte delle imprese e costituiscono il segmento di formazione terziaria non universitaria, con circa il 30 per cento del percorso formativo in azienda e il 50 per cento dei docenti proveniente dalle imprese.
Con questo bando la Regione ulteriormente l’offerta di percorsi di Istruzione Tecnica Superiore, puntando sulle aree tecnologiche ritenute strategiche per lo sviluppo economico e la competitività regionale. Gli ITS, sono lo strumento attraverso il quale formare figure professionali di alto livello, dotate di competenze spendibili, certificabili e riconoscibili nel sistema di qualificazione nazionale ed europeo, offrendo ai giovani l’opportunità di inserimento nel mercato del lavoro regionale. Si attivano, in particolare, nuovi percorsi nell’ambito delle energie rinnovabili delle nuove tecnologie per il Made in Italy, della Moda, della meccanica e dell’aerospazio.
I corsi avranno una durata complessiva non inferiore a 1.800/2.000 ore: ai corsi potranno iscriversi i giovani e gli adulti, anche occupati, che, alla data della domanda di iscrizione, risultino in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore.