menu

Persone

Le interviste di Franco Genzale

27.12.2018

Jean Claude, il ragazzo (oggi parroco) venuto dal Burundi

Jean Claude aveva 19 anni quando scappò dalla guerra civile nel suo Paese d’origine, il Burundi, e arrivò in Irpinia. Qui fu accolto con grande amore, il suo padre spirituale, ad Avellino, fu Don Michele Grella. Era il 1995 quando cominciò la sua nuova vita. Riprese gli studi: licenza media, poi l’Istituto magistrale, il seminario tra il Camerun e la Francia (a Parigi), quindi ancora in Italia per la laurea in Teologia e il Dottorato in Pastorale Familiare. Da un po’ di anni è parroco di Petruro e Celzi. Perfettamente integrato nella comunità irpina, è molto stimato e amato per la sua preparazione e per lo spessore decisamente straordinario del suo profilo umano. Conosciamolo da vicino. Buona visione.