menu

La Siringa

di Mila Martinetti

07.12.2017

L’Aias e l’asino della Morgante

Sono quattro anni che il centro di riabilitazione Aias di Avellino continua ad operare in regime di accreditamento con il Sevizio sanitario regionale nonostante l’Asl lo abbia dichiarato non accreditabile. Ora che lo scandalo è finito nelle mani della magistratura, si è svegliato perfino il direttore generale dell’Asl, Maria Morgante. La quale sollecita la Regione a fare presto dopo essere stata ella stessa per oltre un anno a pettinar bambole. Classico del bue che chiama cornuto l’asino.