menu

La Siringa

di Mila Martinetti

03.02.2018

La “Banca” di Famiglietti

La campagna elettorale per le politiche del 4 marzo è già nel vivo. Ad Aiello del Sabato, il renziano della prima ora Luigi Famiglietti, già mezzo trombato proprio da Renzi, ha presentato per la trentesima volta in meno di un mese il progetto “Resto al Sud”: una specie di giochino delle tre carte per continuare ad illudere i giovani senza lavoro. Forse egli stesso annoiato di ripetere sempre le stesse cose, Famiglietti ha anche illustrato un’altra mirabolante misura del governo. “Si chiama – ha detto – Banca delle Terre Abbandonate”. Naturalmente, il deputato frigentino si è ben guardato dal rivelare che l’idea di questa “Banca” è stata nondimeno che di Maria Elena Boschi.