menu

Comunicati Stampa & Varia Umanità

03.09.2018

La Campania alla 75^ Mostra di Venezia. De Luca: «Grandi emozioni, puntiamo sul cinema»

Con le opere presentate alla 75° Mostra del Cinema di Venezia si colgono i primi frutti dell’attuazione della Legge Regionale Cinema approvata dall’amministrazione regionale guidata da Vincenzo De Luca.

In particolare, “Capri-Revolution” di Mario Martone, “L’amica geniale” di Saverio Costanzo, “Un giorno all’improvviso” di Ciro D’Emilio e il docufilm “Il teatro al lavoro” con Tony Servillo sono stati realizzati con il sostegno della Regione tramite i fondi stanziati per incentivare la produzione audiovisiva sul territorio.

Quanto a “L’amica Geniale”, la serie che promette di essere l’evento televisivo internazionale dell’anno, ha comportato una mobilitazione di risorse, energie e professionalità senza precedenti: la Regione Campania ha assicurato, oltre al sostegno economico, l’indispensabile supporto organizzativo attraverso la Film Commission Regione Campania.

“Siamo orgogliosi di aver contribuito con il nostro sostegno economico alla realizzazione di prodotti di qualità come “L’amica geniale”, opera che lancia messaggi di umanità, riscatto e speranza per le nuove generazioni ha dichiarato il Presidente Vincenzo De Luca nel corso della conferenza stampa che si è svolta questa mattina a Lido di Venezia.

“Questa amministrazione regionale intende continuare a sostenere il cinema campano con la programmazione di interventi strutturati che favoriscano anche la formazione delle professionalità e nuova occupazione. Attraverso la Film Commission Campania, abbiamo già avviato la realizzazione della Mediateca regionale e dell’Atlante digitale del cinema” ha aggiunto De Luca.