menu

La Siringa

di Mila Martinetti

03.06.2019

La matematica di Cusan Gin

Le elezioni comunali di Ariano hanno visto il sindaco uscente, Mimmo Gambacorta, conquistare poco più del 49, 4 per cento dei consensi, ossia mancare il successo al primo turno per una manciata di voti. Cusan Gin, al secolo Gino Cusano, candidato della Lega alla carica di primo cittadino, si è fermato al 9,7 per cento, ed è rimasto fuori dalla corsa finale. La differenza tra 49,4 e 9,7 è circa 40 punti percentuali. Tuttavia, in vista del ballottaggio di domenica prossima, ieri Cusano ha dichiarato: “Questo sindaco uscente deve prendere atto che il popolo arianese non lo ha voluto, lo ha già bocciato”. Cosa dire? Eravamo tutti convinti che il massimo per Cusan Gin fosse di parlare italiano pensando in cinese. Dobbiamo ricrederci: con la matematica sta messo perfino peggio.