menu

Persone

Le interviste di Franco Genzale

06.02.2018

Nicola Cantore, la passione medica nel... sangue

37 anni di lavoro medico sempre nella stessa Unità operativa del “Moscati”: l’Ematologia. Da una settimana in pensione, ma senza lasciare la Città Ospedaliera, dove continuerà a dare il suo contributo (da consulente) di esperto in trapianto del midollo osseo.
Nicola Cantore è stato Primario di Ematologia del dopo-Ettore Volpe. Insieme diedero vita a questa branca specialistica che negli anni è diventata una eccellenza autentica del “Moscati”. Nativo di Acerra, amico di Don Riboldi, Cantore è a tutti gli effetti naturalizzato irpino. Ve lo facciamo conoscere senza camice bianco: una Bella Persona, un altro bravissimo medico dal volto umano.