menu

La Siringa

di Mila Martinetti

09.06.2019

Salvini e la ragazza rom

L’episodio è stato raccontato dalle cronache di ieri. È accaduto a Cervinara, davanti alla stazione ferroviaria. Un energumeno del posto, italiano doc, ha tentato di stuprare una ragazza romena di vent’anni e incinta di pochi mesi. Non riuscendo nel proprio intento, l’ha picchiata. Una donna ha lanciato l’allarme gridando, il balordo si è dato alla fuga. La notizia è stata rilanciata dall’Ansa. Il ministro dell’Interno e Vice Premier, Matteo Salvini, sempre pronto ad alzare voce e dito, ha letto ed è rimasto in silenzio. Si tratta d’una ragazza rom: cosa volete che gliene freghi.