menu

Il venerdì

di Franco Genzale

17.02.2017

Se chiude lo Stir siamo fregati

È in atto un braccio di ferro tra il perito della Procura di Avellino e quello di Irpiniambiente su alcuni dettagli tecnici alla cui risoluzione è vincolato il via libera per la definitiva rimozione dei sigilli allo Stir di Pianodardine. L’eventuale blocco dell’impianto comporterebbe un aumento del costo di gestione del servizio rifiuti pari a circa 4,5 milioni di euro annui. Naturalmente a carico dei cittadini irpini.
Tutti i perché nel video del Venerdì.